• Caterina Ayroldi

Coordinato grafico: Perché non puoi farne a meno per il tuo matrimonio.

Hai presente quando in cerca di ispirazioni ti ritrovi a scorrere le bacheche di instagram e pinterest relative al mondo dei matrimoni? Tutte quelle foto di allestimenti meravigliosi, caratterizzati da elementi perfettamente coordinati l’uno con l’altro. Ottenere un risultato di questo tipo per le tue nozze richiede un impegno non da tutti: in questi casi la cura del più piccolo dettaglio è fondamentale, e non va sottovalutata. Nell’articolo di oggi ti parleremo proprio di questo, di quel dettaglio, spesso preso sottogamba, che può trasformare un matrimonio da “semplice e banale” a “ricercato ed elegante”: Il coordinato grafico.

Coordinato grafico: Cos’è?

Il coordinato grafico è l’insieme di tutti gli elementi in carta stampata legati al tuo matrimonio.

Una volta che sceglierai le tue partecipazioni, ciò che realmente farà la differenza alle tue nozze sarà riprendere proprio lo stile utilizzato negli inviti per riprodurlo sui vari elementi cartacei del tuo matrimonio.

…la differenza sta nei dettagli…


Dal matrimonio di Luca e Valentina in collaborazione con Daniela della Croce Instagram: dd_weddingmanager / Facebook: DDweddingmanager



Immagina che i tuoi ospiti arrivino alla location e che trovino all’ingresso della sala del banchetto un tableau de mariage stampato con la stessa carta, la stessa calligrafia e gli stessi disegni della partecipazione.

Proseguendo e arrivando al tavolo, vedranno al centro un segnatavolo ideato sempre con questa stessa carta, calligrafia e disegni. E su ciascun piatto, ogni ospite troverà un menù coordinato.